1927/1928

Presidente onorarioAlberto Bonacossa
Presidente effettivoEmilio Botturi
AllenatoreDecio Trovati
RuoloGiocatori
PEnrico Calcaterra, Alberto De Bernardi.
DVittorio Bianchi, Marco Urbano.
AGianmario Baroni, Guido Botturi, Luigi Redaelli, Gianni Scotti, Decio Trovati (C).

Purtroppo si ripresenta il problema dei costi di gestione del Palazzo e questa volta la crisi è più grave: niente ghiaccio e tutte le discipline vanno incontro alla paralisi. Frank Roncarelli resta in Canada e Ambrogio Gobbi lascia il gruppo, proprio nella stagione che prevede i Giochi Olimpici a St. Moritz e lo svolgimento dei Campionati Mondiali Universitari a Cortina! Quelli della prima squadra che decidono di proseguire non si perdono d’animo e a fine anno si recano in Svizzera. I più penalizzati sono i numerosi giovani del vivaio.

1927LuogoPartitaRisultato
26 dicembreAdelbodenAdelboden-Milano1-6
Torneo di Kandersteg
? dicembreKanderstegKandersteg-Milano0-17
30 dicembreKanderstegAkademischer Zurigo-Milano4-2
1928
? gennaioGrindelwaldMilano-Cambridge Un. II2-0
? gennaioGrindelwaldMilano-Thirty Skiers Club15-0

Qualche giorno prima dell’inizio dei Mondiali Universitari, i nove giocatori milanesi che non si sono arresi a quello che pareva un destino segnato raggiungono Cortina e sostengono brillantemente due incontri di preparazione al torneo di hockey.

1928LuogoPartitaRisultato
? gennaioCortinaMilano-Wiener CE3-1
22 gennaioCortinaCortina-Milano0-2 (0-0; 0-1; 0-1)
22 gennaio 1928, fase di gioco tra Cortina e Milano.

I Giochi di St. Moritz e gli onerosi costi trasferta di ogni federazione non permettono al torneo di hockey tra universitari di decollare, si iscrivono solo tre squadre: Austria, Italia e Polonia. I nostri superano l’Austria (1-0), ma cedono nettamente ai polacchi (1-5), questi, rifilando un 6-0 agli austriaci si aggiudicano la medaglia d’oro. La brevissima stagione sportiva del Milano si conclude qui, niente Olimpiadi e non si gioca nemmeno il campionato.

Cortina, 26 gennaio 1928: Italia-Polonia.

stagione precedentestagione successiva